6 commenti

ROSE ROSSO SANGUE COMMENTATO DA CARLO VARANO

Con immenso piacere pubblico la mail che ho ricevuto dallo scrittore Carlo Varano:

.

Ho letto i suoi racconti. La dimensione che preferisco è quella delle 10 – 12 cartelle, quella dell’Anima Dannata, per intenderci.
Lei ha talento, una mente raffinata e la capacità di trasmettere forti emozioni. Talvolta surreale o inquietante, poi per il tramite di una passione salvifica travolge il lettore sequestrandolo. Un sospiro e poi ancora lo devasta. Brava! … mi deve almeno 12 gocce di Lexotan!
Ho apprezzato l’uso della numerazione della pagina del libro antico (i.e. pag 117) come ellissi temporale. È molto originale e cade con efficacia nel racconto.

Infine, se posso rivolgermi a lei come suggeritore, le proporrei (per i suoi prossimi racconti) di lasciare qualche spazio in più all’immaginazione del lettore negandogli la spiegazione delle cose (facciamolo soffrire!) e obbligandolo a pensare. Immagini come sarebbe l’ultima frase del secondo racconto se togliessimo le 2 ultime parole…

.

Carlo Varano vive a Milano. Dopo gli studi classici e la laurea in ingegneria ha lavorato come manager nella realizzazione di progetti industriali internazionali. Ha iniziato a scrivere romanzi e racconti brevi alla fine degli anni ’90. Nel 2008 si è avvicinato con passione ed entusiasmo al teatro insieme ad alcuni amici. Da allora scrive sotto vincolo e porta in scena testi amatoriali per il suo gruppo.

ROSE_3

Per acquistare l’e-book a soli 1,99 € clicca qui:

http://www.epubblica.com/ebook/rose-rosso-sangue-65.aspx

eBook ( ePub,Mobi,PDF )

24 pagine Adobe Digital Edition
ISBN 9788897849506

Categorie: Erotico, Fantasy

P.s: Visto che le vendite dell’e-book stanno andano a gonfie vele, l’editore ha leggermente aumentato il prezzo… affrettatevi!!!

Annunci

6 commenti su “ROSE ROSSO SANGUE COMMENTATO DA CARLO VARANO

  1. E se ti dicessi che devi cominciare a tremare, tu lo faresti? ^__^
    Oh sì, arriva anche la mia. Sono un po’ in ritardo, ma ci sono. E’ che sono super oberato di richieste e altre faccende da sbrigare. Ma tu trema, trema, trema… i miei denti da diavolaccio ho appena finito di limarli per bene… col nuovo anno dovrai aver paura perché sarò molto più severo rispetto agli anni passati.

    Allora, tremi o no?
    A me piace quando tremi tutta. 😉

    Felice e proficuo 2013, cara Giovanna e a prestissimo.

    Bacione

    beppe

    • @Beppe

      Come si dice… per non saper nè leggere, nè scrivere io preparo la legna per il mio rogo in pubblica piazza. Vado a prenderla!

      Bacioni Beppe, ti attendo tremando tutta per la paura!

  2. Buon anno, mia dolce e cara amica. Quale sorpresa nel leggere che hai scritto un libro, finalmente! E soprattutto un libro di “giardinaggio”. Devono essee molto carine le rose rosso sangue. Usi qualche integratore particolare per farle diventare così?

    Era oram, amica mia, che facessi qualcosa di veramente serio (non i soliti racconti di partorienti, donne felici e felicette, e favoline). Sono felice che, uscendo dall’ombra del mistero (basta vampiri, basta morti, basta sanguisughe) abbia scritto un racconto sulle osterie di una volta e sulle rose.
    Ti ammiro per questo

    Dai bene che, naturalmente, sto scherzando.
    Anzi ti vedo in splendida “forma” nella foto a fianco mentre stai per andare a Teatro trascinata dai tuoi amici. Hai dato una bella svolta alla tua vita, cara Giovanna. Anche lì: basta i film di Walt Disney e basta i “vicchi” film di una volta. Meglio il teatro
    (Anche se penso che, forse, un salto enorme di quaità così potrebbe farti male e stordirti. meno male che, a quanto vedo, i tuoi amici ti hanno dato un foglio di carta dove, con tranquillità, potrai leggere cosa fare (es: La Toilette è di là, la tua poltrona è la n. 20 e non perderti, ecc. ecc.)

    Ti lascio un mondo di tanti auguri per uno splendido 2013, che possa dare a te, alla tua famiglia e a chi ti vuole bene, tutto quello che desiderate e sperate.

    Un abbraccio, Giovanna.

    Annelise

    Roubaix, en France, 5 Janvier 2013

    • @ANNELISE

      Ma che graditissima sorpresa… la cara “vecchia” amica Madame Baum! Che immensa gioia ospitarti nel mio modesto blog. (Dì la verità… ti sono mancata così tanto che non hai potuto farne a meno ti venirmi a cercare!)
      Sapevo che prima o poi saresti arrivata qui… ne ero certa al 100%!

      Hai letto il mio nuovo libro? Cosa ne pensi? Se vuoi puoi scrivere una piccola recensione anche tu. Il tuo parere di donna “famosa” mi interessa in modo particolare.

      Colgo l’occasione per augurati anch’io un 2013 pieno di soddisfazioni professionali (anche se non ne hai bisogno, sei già al top del successo!) di serenità familiare, di pace interiore.

      bacioni cara amica!

  3. Che altro dire se non brava e complimenti ancora
    Un abbraccio
    Senty

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: